“International Surrealism Now”, a gennaio la 13esima edizione

International Surrealism Nowla più grande esposizione d’arte surreale del XXI secolo,  sarà inaugurata il 26 gennaio 2019.

Santiago Ribeiro

Sarà inaugurata il 26 gennaio prossimo “International Surrealism Now”, la più grande esposizione surrealista del XXI secolo. La mostra si terrà nella città di Marinha Grande in Portogallo, nella Galleria Municipale di Vieira de Leiria.

Esporranno 117 tra i principali artisti surrealisti del mondo, provenienti da 49 paesi diversi.

La mostra giunge con le sue opere nella città di Marinha Grande dopo aver già attraversato Lisbona, Porto, Setubal, Amadora , Lousã, Aveiro, Coimbra, Museo Conimbriga e nel castello medievale di Palazzo Ega.

Un progetto pionieristico, organizzato con tenacia dall’artista Santiago Ribeiro, pittore surrealista portoghese nominato dalla rivista culturale The Culture Trip tra i 10 artisti portoghesi internazionali più importanti del momento.

Ribeiro è dedito da ormai 10 anni alla promozione del surrealismo del XXI secolo, con mostre nelle più importanti città del mondo come Berlino, Mosca, Dallas, Los Angeles, Mississippi, Varsavia, Nantes, Parigi, Londra, Firenze, Madrid, Granada, Barcellona, Lisbona, Belgrado, Montenegro, Romania, Giappone, Taiwan e Brasile.

I lavori dell’artista sono stati inoltre presentati presso l’Ambasciata degli Stati Uniti a Lisbona, nel Portuguese American Journal, in Digital Meets Culture, Pressenza, metroNews.ru, Pravda in portoghese, The Herald News, ArtVoice, Associated Press, EFE, APA ots, AAP, Reuters, ANA, News Aktuell e molte altre pubblicazioni, con sponsor che includono il municipio di Coimbra, la Fondazione Bissaya Barreto e MagicCraftsman Studio negli Stati Uniti.

Un lavoro minuzioso e certosino, che ha creato un vero e proprio movimento intorno a International Surrealism Now, partita nel 2010 a Coimbra, con una grande mostra organizzata da Bissaya Barreto.

Please follow and like us:
error

1 thought on ““International Surrealism Now”, a gennaio la 13esima edizione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *