Saletta, un libro per ricordare le vittime del Terremoto

La copertina del libro

Il 24 agosto 2016 un terribile terremoto devastò Amatrice e numerosi comuni del centro Italia. A farne le spese, tra i tanti paesi coinvolti, anche Saletta, frazione di Amatrice, che vide le proprie case sbriciolarsi in pochi minuti.

Per ricordare le vittime di questa tragedia è uscito il libro Tutto in una vita, tutto in un minuto di Barbara Appiano, Edizioni Kimerik, con le testimonianze dei sopravvissuti a questa immane tragedia.

A collaborare alla stesura del libro il comitato di  RicostruiamoSaletta.org, costituito da giovani di Saletta che hanno perso i parenti sotto le macerie del terremoto del 24 agosto 2016 e il Gruppo Donatori Sangue Onlus Presidenza del Consiglio dei Ministri, una onlus costituita da persone che lavorano a Palazzo Chigi e che promuovono la solidarietà con donazione del sangue e altre opere di bene.

Entrambe le realtà hanno partecipato al progetto di questo libro, insieme al pittore Andrea Guasti che ha dato la disponibilità del suo quadro “Paese Mitologico” per la copertina; I proventi del volume saranno devoluti ai due enti, che stanno raccogliendo fondi per costruire un ambulatorio di medicina di base che a Saletta ad oggi è ancora inesistente.

Il libro è stato presentato domenica 8 settembre a Saletta per la commemorazione del terzo anniversario del terremoto e il ricavato è stato interamente devoluto alle due associazioni per la costruzione dell’ambulatorio.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *