Napoli, presentato il nuovo spettacolo “Cuori ribelli” su Luigi Tenco


Alberico Lombardi ed Elisabetta D’Acunzo

È stato presentato alla stampa, presso la libreria Mondadori di Napoli, “Cuori ribelli”, un nuovo ambizioso spettacolo teatrale dedicato a Luigi Tenco, che per la prima volta racconta l’artista in una maniera diversa e inedita.

“Cuori ribelli” debutterà al teatro Roma di Portici il 12 aprile, attraverso canzoni e una vera e propria narrazione drammaturgica. Ci si soffermerà sul Tenco giovane, pieno di speranze, e sui suoi rapporti di amicizia con altri cuori ribelli come Bruno Lauzi, Umberto Bindi, Fabrizio De Andrè e Franco Califano, per arrivare in un secondo momento al Tenco tormentato e stanco, che poi si tolse la vita durante il Festival di Sanremo del 1967.

Al centro dello spettacolo ci sarà la storia d’amore con la star francese Dalida.

Protagonisti assoluti dello spettacolo gli attori Elisabetta D’Acunzo e Alberico Lombardi, che avranno modo di mettere in luce tutto il loro talento in una rappresentazione che si preannuncia molto impegnativa.

Gli arrangiamenti dello spettacolo sono firmati dal maestro Aniello Palomba (in passato in tour con Ranieri) che è anche chitarrista e sarà affiancato da ottimi musicisti quali Emiliano Berti al contrabbasso, Riccardo Schmitt alla batteria e Peppe Di Colandrea al sax e clarinetto.

In scena anche il giovanissimo Gabriele Maucione, che vestirà i panni di Tenco ragazzo, mentre la regia è affidata all’attrice Gioia Miale, al suo debutto anche come autrice del testo.

Durante la conferenza stampa, svoltasi in un clima di grande armonia, i due interpreti hanno intonato i brani “Lontano lontano” e “La musica è finita”, regalando ai tanti presenti accorsi un emozionante assaggio di quello che sarà lo spettacolo vero e proprio.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *