A.G.eD: gli eventi in programma fino a ottobre

 
L’avvocato Marcello Iantorno
 
Hanno preso il via lo scorso 16 gennaio gli incontri culturali gratuiti e aperti a tutti moderati dall’avvocato Marcello Iantorno, responsabile dell’Associazione Giustizia e Democrazia (A.G.eD.); tali incontri toccano diversi temi di attualità, ma non solo.
Gli appuntamenti si tengono presso la sala convegni della Biblioteca comunale di Como e si svolgono solitamente nel pomeriggio dalle 15 alle 18 e alcuni anche la sera con inizio effettivo dopo le 20.
Il 16 gennaio si è parlato di diritti umani, mentre il 23 gennaio della famiglia. Il tema dell’incontro del 7 febbraio sarà matrimonio, unioni civili e gestazione.
Il 14 febbraio è previsto un incontro sull’Ambiente con l’onorevole Chiara Braga, il giudice Emanuele Quadraccia e l’avvocato Corrado Carrubba, già commissario dell’Ilva di Taranto.
Il 12 marzo appuntamento con un magistrato della Dda di Milano e il massimo esperto sul tema dei pentiti di mafia Lirio Abbate, vice direttore de l’Espresso, mentre il 14 marzo si parlerà di Corte costituzionale nelle carceri con la proiezione di un docufilm.
Sono inoltre previsti incontri con film o letture sceniche teatrali serali: Il 3 aprile incontro su “Edipo” con letture sceniche di Christian Poggioni e la grecista professoressa Laura Pepe.
Non mancheranno dibattiti sul tema mafia nel cinema e nella letteratura di Leonardo Sciascia: il 16 aprile sarà proiettato il film “Il giorno della civetta”, mentre il 21 maggio si parlerà con il professor Mario Porro della mafia nella letteratura di Sciascia (letture di testi da parte di Christian Poggioni).
“Laicità e cristianesimo” sarà il tema dell’incontro del 28 maggio con il professor Francesco Margiotta Broglio e Don Saverio Xeres. L’omicidio dei fratelli Rosselli con proiezione del Film “Il Conformista” e dibattito il 4 giugno sera, mentre sul pentitismo nella mafia, con proiezione del film “il Traditore” di Marco Bellocchio si parlerà l’11 giugno sera. Il tema della Responsabilità medica sarà trattato nell’incontro pomeridiano dell’1 ottobre. Si chiude il 15 ottobre sera con un testo teatrale con letture di Christian Poggioni e l’intervento della professoressa Pepe sull’omicidio di Caino.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.