Joe H Slate

Joe H. Slate, “Manuale pratico dell’aura” – recensione

Manuale pratico dell'aura
La copertina del libro

Titolo: “Manuale pratico dell’aura” – L’uso delle energie per la salute, la guarigione, l’equilibrio

Autore: Joe H. Slate

Editore: Hermes

Si tratta di un manuale scritto dal medico e psicologo Joe H. Slate (Alabama), che ha basato i suoi studi sugli stati alterati di coscienza e sui processi psichici.

L’opera è così suddivisa:

  1. La nuova era del potenziamento psichico
  2. Il sistema di energia dell’aura
  3. Come vedere l’aura
  4. Interpretazione dell’aura
  5. Tecniche di potenziamento dell’aura
  6. Ipnosi e aura umana
  7. Strumenti di potere dell’aura
  8. L’aura interattiva
  9. Un piano di potenziamento dell’aura in sette giorni

L’obiettivo del libro – come spiega anche Slate nella prefazione – è quello di riscoprire il nostro sistema energetico aurico, così da esserne consapevoli e poter risanare le nostre energie, potenziarle e comprende la natura della nostra esistenza. Nel primo capitolo, l’autore ci introduce al mondo psichico e parapsichico analizzando ed esponendo – attraverso studi scientifici affermati – la natura dell’invisibile e dell’interazione che esso ha sulla materia; lo stesso si riscontra nei capitoli successivi: spiegazione tecnica, esperimenti effettuati, fatti avvenuti e certificati, esercizi pratici per lo sviluppo e il controllo dell’aura.

Il tipo di scrittura è semplice e diretta, il medico usa un linguaggio comprensibile a tutti, riportando spesso esempi come supporto alla lettura;  dà inoltre la possibilità di chiarire qualsiasi dubbio attraverso domande riflessive e risposte inserite all’interno del libro, così da favorire una maggiore comprensione ai lettori meno esperti. L’aspetto forse più interessante del volume è che l’autore mette a disposizione molti esercizi pratici sin dall’inizio, dando prova e dimostrazioni dell’efficacia di essi; Slate riporta nel libro tutti gli esperimenti pratici eseguiti e le testimonianze non solo dei collaboratori, ma anche dei test scientifici registrati: queste prove iniettano nel cuore del lettore appassionato la volontà di apprendere realmente le tecniche illustrate.

L’unica pecca che il libro può presentare è la facilità con cui lo scrittore passa in tecniche più complesse da un capitolo all’altro, non permettendo un processo di crescita con il lettore, come fosse una guida fisica maestro e allievo. Di conseguenza, il lettore che vuole raggiungere gli obiettivi uno per uno è costretto a fermarsi per un largo periodo di tempo tra i capitoli, perdendo così le connessioni logiche tra di essi.

 Ivan Errante

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *