Arezzo: “Musica Nuda”, primo evento live post Covid-19

 

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, foto di Angelo Trani

Ad Arezzo la musica riparte: venerdì 19 giugno – nell’ambito della rassegna “Preludio d’estate”-  alle 21.15, in piazza san Domenico, si svolgerà “Musica Nuda“, il concerto che vedrà come protagonisti Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, con la partecipazione speciale di Frida Bollani Magoni.

Lo spettacolo, organizzato dal comune di Arezzo, la fondazione Guido d’Arezzo e con la partecipazione del Calcit e la direzione artistica della fondazione Arezzo Wave Italia, è il primo nella città toscana e uno dei primi in assoluto post Covid, a riportare  in scena nomi noti della musica italiana. 

La serata  – dedicata a tutti gli operatori del sistema sanitario della provincia di Arezzo – avrà uno scopo benefico: il ricavato dell’evento verrà infatti devoluto al progetto del Calcit SCUDO-cure domiciliari oncologiche.

L’ingresso con biglietto ad offerta pro Calcit avverrà con prenotazione, considerati i posti ridotti (160 posti a distanza di 2 metri l’uno dall’altro) e seguirà tutte le procedure previste dalle normative vigenti.

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti sono la coppia della musica italiana con maggior numero di concerti in Italia e all’estero.  I loro spettacoli sono apprezzati da moltissimi fan per la voce affascinante di Petra e il virtuosismo di Ferruccio con il suo magico contrabbasso.

Al concerto di venerdì 19 presenzierà Frida Bollani Magoni, giovanissima  figlia di Petra Magoni e Stefano Bollani, che con il suo talento e la sua grazia allieterà il pubblico al pianoforte.

La serata “Musica Nuda” è resa possibile anche grazie al sostegno del Centro Chirurgico Toscano, Union B.I.O, pasta Fabianelli e Ecologia Falcinelli.

Le prenotazioni potranno essere effettuate telefonando alla fondazione Guido d’Arezzo allo 0575356203 oppure al 3312289744, scrivendo a questo indirizzo, via whatsapp al 3287254025 cui seguirà risposta immediata per info su acquisto. 

In caso di maltempo, il concerto si terrà il giorno dopo, sabato 20 giugno, sempre alle 21:15.

 
 
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.