Foggia, in mostra Andy Warhol e la Pop Art italiana

L’opera di Andy Warhol esposta a Foggia

È in corso, presso la Contemporanea Galleria d’arte di Foggia, la mostra su Andy Warhol e gli artisti della Pop Art italiana. La galleria ha accolto, lo scorso dicembre, l’evento culturale legato alla carismatica figura di Andy Warhol e ora, fino al 31 gennaio, sarà ancora possibile accedere all’esposizione delle opere dei maestri del novecento del calibro di SchifanoFestaAngeli, Adami, Rotella, Nespolo, Lodola, Fioroni e naturalmente lo stesso Warhol.

La mostra d’arte è a cura di Giuseppe Benvenuto, proprietario della Galleria; le opere selezionate rappresentano la vera espressione della Pop Art internazionale, con artisti che recuperano motivi espressivi di uso comune e quotidiano come la pubblicità o propri del linguaggio televisivo e cinematografico per poi riprodurli nella propria arte.

Di Andy Warhol sarà esposta un’opera originale della serie “Ladies & Gentlemen” del 1975.

Di Mario Schifano sono presenti opere realizzate dagli anni ’70 ai ’90 comeScorci”, “Televisori”, “Schegge” e “Tele computerizzate” o “Emulsioni” in cui la fotografia – per cui nutriva un’enorme passione – comunica con la pittura, utilizzando fondi fotografici insieme all’intervento pittorico.

Anche Tano Festa è presente nella mostra con opere degli anni ’80 come “Finestre”, “Coriandolie “Mulini a vento”, mentre sono di Franco Angeli  “Half dollar” e Colpo di stato” e di Giosetta Fioroni “Giardini” e “Tecniche miste su carta”.

Ugo Nespolo, Pop Time

Di Ugo Nespolo troviamo l’opera Pop Time” del 1990 e molto interessante è anche una “Matita su carta” del 1970 di Valerio Adami.

La mostra è aperta dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.30, fino al 31 gennaio 2021 presso la Contemporanea Galleria d’arte, Viale Michelangelo, 65 a Foggia. 

Per informazioni sulla mostra è possibile chiamare il numero 346 7334054 o scrivere a questo indirizzo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *